Quattro semplici ricette siciliane…

Gamberetti in salsa di rucola
Ingredienti per 4:
12 foglie di lattuga,
250 gr. di gamberetti sgusciati,
3 cucchiai di olio d’oliva, sale e pepe
Per la salsa di rucola:
200 gr. di majonese,
100 gr. di yogurt intero,
90 gr. di rucola,
1 cucchiaino di scalogno tritato

Preparazione:
Lavare le foglie di lattuga e riporre in ognuna delle 4 coppette 2 foglie d’insalata. Frullare lo yogurt, la rucola e lo scalogno insieme fino ad ottenere una crema vellutata verde; aggiungere la maionese, poco sale e pepe e mescolare energicamente.
Tagliare a listarelle sottili la lattuga rimasta e disporla nelle coppette; lessare i gamberetti, scolarli dopo 1 min. e condirli con olio, pepe e sale; quindi disporli nelle coppe sopra la lattuga e ricoprili con la salsa di rucola.

Anelletti al forno
Gli anelletti rappresentano la tipica pasta a forma di anello fatta al forno, è un piatto unico di cui si compone la tradizione culinaria siciliana. Questo piatto è una tradizione tipicamente palermitana.
Ingredienti :
500 g. di anelletti
200 g. carne tritata (vitello)
100 g. carne tritata (maiale)
200 g. di caciocavallo grattugiato
100 g. Primosale
200 g. estratto pomodoro
100 g. di pangrattato
1 cipolla – un bicchiere vino rosso
olio
sale
Preparazione: Soffriggere la cipolla tritata,  aggiungere il tritato di maiale e di manzo, sfumando con un bicchiere di vino rosso. Soffriggere per alcuni minuti quindi aggiungere dell’estratto di pomodoro, allungando il composto con mezzo litro d’acqua, aggiungere il sale e cuocere a fuoco basso per mezz’ora. Cucinare gli anelletti, condirli con il sugo. Ungere una teglia con dell’olio ed aggiungere una spolverata di pangrattato. Versare la pasta nella teglia aggiungere il caciocavallo grattugiato e del primosale a pezzetti; spolverare  con dell’altro pangrattato in superficie, un filo d’olio  ed infornare per una ventina di minuti.

Involtini di pesce spada
Gli involtini di pesce spada sono un piatto della tradizione siciliana, preparati con sottili fettine di pesce spada e con un ripieno composto da ingredienti semplici e gustosi come pangrattato, pomodori, capperi e olive.
Ingredienti:
Alcune foglie di basilico,
4 fette di pesce spada,
2 pomodori.
Ingredienti per il ripieno:  
Alcune foglie di basilico
1 spicchio d’aglio
una piccola quantità di capperi sottosale
6 olive verdi
olio di oliva
4 cucchiai di pangrattato
2 pomodori pelati
peperoncino in polvere sale q.b.
Preparazione:
Preparare il composto per il ripieno. Mescolare il pangrattato con del basilico tritato, le olive sminuzzate, i capperi, uno spicchio d’aglio tritato e i pomodori sminuzzati. Aggiungere sale e peperoncino. Stendere il pesce spada tagliato a fette sottili, disporvi sopra alcuni di cucchiai di ripieno e arrotolarle. Chiudere gli involtini con l’ausilio di stuzzicadenti e metterli in una pirofila precedentemente unta d’olio. Prima di infornare, alternare gli involtini con delle fettine di pomodoro e foglie di basilico, spolverarli con un pugno di pangrattato e un filo d’olio d’oliva. Mettere in forno precedentemente riscaldato a 180 gradi per almeno 10 minuti. Servire gli involtini di pesce spada caldi.

Pignolata alla Messinese
Ingredienti:
gr. 500 farina bianca
gr. 50 burro
5 uova
gr. 150 cioccolato fondente
gr. 200 miele
limone
olio per friggere
sale.
Preparazione:
mischiate la farina con le uova intere, burro ammorbidito e un pizzico di sale. Lavorate gli ingredienti fino ad avere un formato elastico e morbido per poi coprire con una tovaglia e lasciar riposare un’ora. Dopodiché, prendete la pasta, tagliatela in piccole corde spesse un dito e lunghe circa due centimetri. Friggete gli gnocchetti di pasta in molto olio ben caldo. Poneteli su carta assorbente. In un tegame di buona portata fate sciogliere, a fuoco basso, il miele e ritiratelo quando è trasparente, grattugiate della buccia di limone e mettete i gnocchetti fritti. Ponete il tutto in un piatto da dolci di buona portata formando una montagnuola. Fate sciogliere in una pentola, a bagnomaria, il cioccolato: spalmatelo in maniera uniforme sulla pignolata e servite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...