Una prova pratica: club sandwich casalingo e polpette piccanti al sugo di verdure

Questo fine settimana ero decisamente in vena di prove pratiche culinarie, così mi sono messo all’opera, soprattutto per via della cena che, la mia dolce metà, aveva organizzato a mia insaputa. Per prima cosa ho deciso il menu, in base a ciò che avevo in frigo e nell’orto in giardino poi, lavorando di fantasia, mi sono messo all’opera.

Club Sandwich Casalingo

Ingredienti per 2 persone:

2 zucchine

100gr di fesa di tacchino

2 uova

50gr di burro

Maionese q.b.

Ketchup q.b.

Erba cipollina, un mazzetto

Pepe q.b.

Pane da toast

2 sottilette

Preparazione:

Imburrare lievemente il pane da toast, 12 fette e metterlo in forno per farlo dorare; bastano 5 minuti. Tagliare la zucchina, per lungo, pepare la piastra e grigliarla per bene; ottimale una spolverata di peperoncino dolce. Far sciogliere il burro e cucinare le uova, all’occhio di bue; lasciarle rosolare fino a che il rosso non si rapprende. Togliere e iniziare a costruire il club sandwich. Primo livello: lieve strato di maionese, zucchine grigliate e sottiletta; Secondo livello: lieve strato di ketchup e fesa di tacchino spruzzata di erba cipollina; Terzo livello: salsa rosa e l’uovo appena tolto dalla padella. Spolverare con del pepe; una volta ultimata la struttura, lasciare per 8 minuti in un’apposita tostiera, appena la sottiletta si scioglie, riporre sul piatto, accompagnato da salsa rosa.

Polpette piccanti al sugo di verdure

Ingredienti:

500 gr di macinato di manzo

1 uovo

100gr di parmigiano

Pan grattato q.b.

Pepe

Peperncino

Per il sugo di verdure:

1 melanzana

1 carota

3 zucchine

1 peperone rosso

1 peperone giallo

salsa di soia

1 cipolla di tropea

Sale q.b.

Pepe q.b.

Preparazione:

Mescolare il macinato di manzo, con l’uovo, il formaggio grattuggiato, il pepe e il peperoncino. Una volta ottenuto un composto più o meno uniforme, creare delle polpettine, passarle nel pangrattato e sistemarle in un piatto. Far soffriggere in una padella anti – aderente un filo d’olio con un abella manciata di peperoncino; poi far rosolare in padella, fino a che non si forma la crosticina e la cottura si ultima. Per il sugo: talgiare finemente ogni verdura, a listelli la cipolla di rope, farla rosolare in un cucchiaio d’olio e uno di salsa di soia, aggiungere le verdure e cuocerle fino ad ottenere un sugo quasi cremoso; aggiungendo di tanto in tanto salsa di soia, una spruzzata di sale e del pepe. Servire tre polpette piccanti su un letto di verdure.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...