Kaiserschmarren

ricetta-KaiserschmarrnIl Kaiserschmarrn (dal tedesco Kaiser, cioè “Imperatore”, e Schmarr(e)n, “Frittata dolce”) è uno dei più famosi dessert austriaci, diffuso in tutta l’area dell’ex Impero Austro-Ungarico come anche nella Baviera. In Trentino è conosciuto col nome di Smorrn.

È sostanzialmente una spessa crêpe spaccata che, in modo analogo all’altro dolce tipico atesino, gli Strauben, viene cosparsa di zucchero a velo e servita con marmellata di ribes, di mirtilli o salsa di mele.

Ingredienti per il kaiserschmarren:

Burro 120 gr
Farina 200 gr
Latte 350 ml circa
Rum 30 ml
Sale 1 presa
Uova medie 8
Uvetta 100 gr
Vanillina 1 bustina
Zucchero 50 g

Per spolverizzare:

Marmellata mirtilli rossi q.b.
Zucchero a velo q.b.

Preaprazione:

Per preparare il kaiserschmarren mettete l’uvetta in una ciotola e versateci sopra il rum, quindi fatela ammorbidire e impregnare per bene. Preparate la pastella dividendo i tuorli dagli albumi. Sbattete i tuorli con metà dello zucchero e la vanillina.
Quando otterrete un composto chiaro ed omogeneo, unite la farina setacciata alternando il latte, quindi aggiungete l’uvetta ben strizzata.
A parte, montate le chiare a neve molto solida con un pizzico di sale e aggiungetevi il restante zucchero. Una volta che lo zucchero si sarà amalgamato per bene, aggiungete gli albumi un pò alla volta alla pastella, amalgamando delicatamente ancora una volta il tutto. A questo punto, prendete una padella con un diametro di almeno 25 centimetri, fatela scaldare e fateci fondere 40 gr di burro: versateci dentro 1/3 della pastella.
Fate dorare la parte inferiore a fuoco moderato e quando questa sarà pronta, tagliatela in quattro parti e giratela con una spatola per terminare la cottura anche dall’altra parte. Quando anche la seconda parte sarà cotta, tagliate il vostro kaiserschmarren il più parti con l’aiuto di una forchetta o una paletta. Preparate il kaiserschmarren in tre riprese, come sopra descritto, dividendo appunto in tre parti uguali l’impasto.
Servitelo ancora caldo assieme alla marmellata di mirtilli rossi e spolverizzatelo con dello zucchero a velo o semolato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...